Sezione Cinema: news, recensioni, speciali, uscite

Novità al cinema

Prev Next

The Road to Mandalay - Recensione (Chinese Visual Festival 2017)

Midi Z ricalca la grande tradizione taiwanese dello 'slow cinema' con The Road to Mandalay, un film intenso e crudo ma esteticamente raffinato, dove due...

The Priestess Walks Alone - Recensione (Chinese Visual Festival 2017)

Tre generazioni di donne alle prese con sessualità, identità, famiglia, appartenenza, passato e presente: The Priestess Walks Alone è un documentario incredibilmente coraggioso e spontaneo...

Crosscurrent - Recensione (Chinese Visual Festival 2017)

Yang Chao ci porta in un viaggio a ritroso sul Fiume Azzurro: carico di Storia, ricordi, buddismo, paesaggi e stati d’animo, Crosscurrent è un film...

Die Beautiful - Recensione

Dopo il successo al Tokyo Film Festival arriva al Far East Die Beautiful, la dramedy del regista filippino Jun Lana. Un’opera intensa sulla sessualità e...

Mr. Zhu's Summer - Recensione

Esordio tenero e ingenuo per il regista Song Haolin, che realizza una commedia dolceamara in cui si riflette con leggerezza sul sistema educativo della Cina...

My Uncle - Recensione

Riuscita commedia lieve e scanzonata costruita sul rapporto zio-nipote. Una strana coppia che regala risate piene soprattutto nella prima parte, perdendo un po' di smalto...

Incontro con Hirokazu Kore-eda per Ritratto di famiglia con tempesta

“Mi interessava ritrarre il comportamento di chi nella vita nutre ambizioni che però poi non vengono realizzate”: conversazione con il regista giapponese che ci parla...

Soul on a String - Recensione

Secondo lavoro ad ambientazione tibetana di Zhang Yang: Soul on a String è un western-thriller metafisico che mette al centro del racconto tematiche universali, sullo...

At the Terrace - Recensione

Lavoro tra i più belli ed intelligenti del recente Far East Film Festival, At the Terrace di Kanji Yamauchi è una graffiante e sarcastica analisi...

Fabricated City - Recensione

Dopo dodici anni di assenza dal grande schermo, Park Kwang-hyun torna con un film d’intrattenimento e azione che si distingue per un pizzico di originalità...

Duckweed - Recensione

Opera seconda del giovane regista Han Han, Duckweed è lavoro che scava ancora nella autobiografia del regista facendo leva sul senso di nostalgia per un'epoca...

Scoop! - Recensione

Hitoshi One confeziona un film ambientato nel mondo dell'editoria. Storia semplice ma piena di carattere. Presentato al Far East Film Festival 2017

Someone to Talk To - Recensione

Promettentissimo esordio della giovane registra cinese Liu Yulin, Someone to Talk To è un lucido racconto sulla incomunicabilità e sulla solitudine, ancora più accentuati nell'era...

Over the Fence - Recensione

Nobuhiro Yamashita porta sul grande schermo una storia d'amore disfunzionale raccontandola con minimalismo, sensibilità e il solito sguardo attento e affettuoso verso i personaggi. Ai...

Mon Mon Mon Monsters - Recensione

Giddens Ko firma una classica allegoria dei problemi adolescenziali, ma lo fa in modo straordinariamente sfacciato e irriverente

Shock Wave - Recensione

Film ad alto budget che si inserisce di diritto tra i blockbuster del genere, Shock Wave di Herman Yau è lavoro nelle pieghe del quale...

Guardiani della Galassia Vol. 2 - Recensione

Tornano le avventure dei Guardiani della Galassia, l'insolito gruppo di eroi che riunisce i personaggi più anticonvezionali dell'universo Marvel. Un nuovo divertente episodio che ripropone...

Canola (Gyechoonhalmang) - Recensione

Terzo premio del pubblico al Far East Film Festival 2017, Canola affronta molte tematiche tipiche del melodramma, sfiorandole con mano leggera e lasciandole un po’...

Mad World - Recensione

Notevolissimo esordio del giovane regista di Hong Kong Wong Chun, Mad World è un film di misurata durezza sulla malattia mentale e la sua accettazione...

Far East Film Festival 2017: intervista a Eric Tsang

Intervista a uno dei volti più popolari del cinema hongkonghese: Eric Tsang, Gelso d'oro alla carriera al Far East Film Festival 2017. "Per me questo...

Far East Film Festival 2017: incontro con Feng Xiaogang

Incontro con l’icona del cinema cinese Feng Xiaogang, premiato con il Gelso d’Oro al 19esimo Far East Film Festival. Un’occasione unica per ripercorrere le tappe...

Close-Knit - Recensione

Trionfatore assoluto alla 19esima edizione del Far East Film Festival, Close-Knit della regista giapponese Naoko Ogigami è un pregevole lavoro a tematica LGTB che evita...

Far East Film Festival 2017: incontro con Giddens Ko, Eugenie Liu e Angie Chai per Mon Mon Mon Monsters

Incontro con il regista Giddens Ko, l'attrice Eugenie Liu e la produttrice Angie Chai, ospiti del Far East Film Festival 19 per la presentazione dell'horror...

Split - Recensione

Esordio interessante per il regista coreano Choi Kook-hee, che dirige una storia di riscatto e redenzione a sfondo sportivo alternando ironia, azione e dramma. Un...

Far East Film Festival 2017: incontro con Eiji Uchida per Love and Other Cults

"Mi piace trattare tante problematiche, ma in maniera pop": Eiji Uchida ci parla del suo ultimo lavoro, Love and Other Cults, presentato in anteprima mondiale...

Far East Film Festival 2017: Nobuhiro Yamashita, Ryuhei Matsuda e Yasushi Suto ci parlano di My Uncle

Incontro con il regista Nobuhiro Yamashita, ospite al 19esimo Far East Film Festival con due film ancora una volta dallo stile molto personale. Una conversazione...

Far East Film Festival 2017: incontro con Aya Ueto per Hirugao

Abbiamo incontrato a Udine la popolare attrice e cantante giapponese in occasione dell’anteprima mondiale di Hirugao - Love Affairs in the Afternoon, il film di...

Il senso di una fine - Recensione

Da un romanzo di Julian Barnes, un dramma sulla valenza soggettiva dei ricordi, interpretato da Jim Broadbent, Charlotte Rampling ed Emily Mortimer

Love and Other Cults - Recensione

Un anno dopo Lowlife Love Eiji Uchida con Love and Other Cults torna a raccontare una storia di emarginati, di violenza e di silenziosa ribellione:...

Miss Sloane - Giochi di potere - Recensione

Il talento di Jessica Chastain, protagonista assoluta del film, non basta a sollevare dalla mediocrità un thriller politico che prova a raccontare il mondo delle...

Free and Easy (Qing song jia yu kuai) - Recensione

Il riconoscimento ottenuto al recente Sundance Film Festival è il giusto premio per Free and Easy, terzo film del regista indipendente cinese Geng Jun, un...

Loving - Recensione

Jeff Nichols torna in sala con un dramma biografico che affronta il tema del razzismo nell’America rurale degli anni Cinquanta. Una ricostruzione appassionata ma priva...

The Foolish Bird (Ben Niao) - Recensione

Premiato alla Berlinale nella sezione Generation, The Foolish Bird dei registi Huang Ji e Ryuji Otsuka è il ritratto cupo e disperato di una generazione...

S Is for Stanley: il racconto di Emilio D'Alessandro su Kubrick

Esce nella collana Real Cinema di Feltrinelli Editore il documentario di Alex Infascelli su Emilio D'Alessandro. Nato e creato con molte difficoltà, il racconto della vita dell'uomo...

Rey - Recensione

Insignito del Premio della Giuria al recente Festival di Rotterdam, Rey di Niles Atallah è un lavoro che fa della sperimentazione stilistica e narrativa il...

Destruction Babies - Recensione

Proveniente dal Festival di Locarno 2016, Destruction Babies di Tetsuya Mariko è una nichilistica e pessimistica lettura della deriva autodistruttiva della gioventù nipponica

The Great Wall - Recensione

Tra avventurieri, mostri e guerrieri The Great Wall, film che apre una nuova era di collaborazioni tra Cina e USA, resta sospeso nel limbo degli onesti...

Beuys - Recensione (Festival di Berlino 2017)

Nuovo lavoro documentaristico per il regista tedesco Andres Veiel. Il focus della sua analisi questa volta è Joseph Beuys e la forza sconquassante e dirompente...

Colo - Recensione (Festival di Berlino 2017)

Primo film portoghese inserito nella Competition della Berlinale 2017, Colo racconta un pezzo di mondo in una chiave di lettura potenzialmente interessante, se non fosse...

On the Beach at Night Alone (Bamui haebyun-eoseo honja) - Recensione (Festival di Berlino 2017)

Diciannovesimo lungometraggio per il coreano Hong Sang-soo, che giunge alla Berlinale 2017 con quello stile e quella poetica che l'hanno reso uno dei migliori interpreti...

Return to Montauk - Recensione (Festival di Berlino 2017)

Uno dei ritorni eccellenti alla Berlinale 2017: Volker Schlondorff, con il terzo film tedesco in competizione, una storia d'amore tra passato e presente, compromessa dai...

The Bar (El Bar) - Recensione (Festival di Berlino 2017)

La nuova pellicola del 'pazzo' e pulp Alex de la Iglesia, re di un cinema personalissimo, presentata nel Fuori concorso della Berlinale 2017, è un...

The Midwife (Sage femme) - Recensione (Festival di Berlino 2017)

Nuova pellicola per lo studioso dell'universo femminile Martin Provost. The Midwife, in concorso al Festival di Berlino 2017, è la storia di due donne desiderose...

Bright Nights (Helle Nachte) - Recensione (Festival di Berlino 2017)

La Berlinale 2017 ospita un suo figlioccio, Thomas Arslan. Il regista tedesco porta nella Competition un dramma familiare gelido e pulsante, vivo e rigido come...

L'altro volto della speranza - Recensione

A sette anni di distanza dalla regia del suo ultimo lungometraggio Miracolo a Le Havre e a 18 anni dall'ultima presenza a Berlino con Julia, torna...

Mr. Long (Ryu san) - Recensione (Festival di Berlino 2017)

Sabu, attore e cineasta giapponese, arriva alla Berlinale 2017 narrando la storia di un killer taiwanese costretto a cambiare vita in Giappone. Il regista dimostra...

The Party - Recensione (Festival di Berlino 2017)

Torna in Concorso al Festival di Berlino l'inglese Sally Potter a otto anni di distanza da Rage. Questo suo nuovo film è una commedia nera...

Her Mother - Recensione

Opera seconda del regista giapponese Yoshinori Sato, Her Mother è una riflessione sul dolore e sulla sua condivisione, sull'incapacità di capire il senso del dramma...

Knife in the Clear Water - Recensione

Opera prima del giovane regista cinese Wang Xuebo, Knife in the Clear Water è lavoro dalla forte, rigorosa e imperfetta impronta ermetica e minimalista che...

I Am Not Madame Bovary - Recensione

Miglior film degli ultimi anni di Feng Xiaogang, I Am Not Madame Bovary, trionfatore all'ultimo Festival di San Sebastian, è un armonico insieme di satira...

Life After Life - Recensione

Ghost story atipica che cela una riflessione profonda sulla perdita della identità culturale, Life After Life è una promettente opera prima del giovane regista cinese...

Silence - Recensione

Silence, ultimo lavoro di Martin Scorsese, è film carico di spiritualità, potente, a tratti ostico, dal quale emerge la solitudine dell'uomo di fronte alla fede...

I migliori dieci film del 2016

Il 2016 volge al termine: la redazione tira un bilancio stilando l’immancabile classifica dei dieci film più belli dell’anno appena trascorso (pellicole uscite in sala...

Certain Women - Recensione

Tre storie di donne si intersecano collateralmente in una zona del rurale Montana: vincitore del London Film Festival 2016, Certain Women di Kelly Reichardt è...

Sully - Recensione

La vera storia del Miracolo sull’Hudson, ovvero l’ammaraggio di emergenza con cui il capitano Chesley Sullenberger salvò la vita a 155 passeggeri a bordo di...

The Donor (Juan zeng zhe) - Recensione (Torino Film Festival 2016)

Trionfatore al Torino Film Festival 2016 The Donor, opera prima di Zang Qiwu, è un lancinante racconto che attraverso il doloroso problema del traffico di...

Old Stone (Lao shi) - Recensione (Torino Film Festival 2016)

Pregevole opera prima del sino-canadese Johnny Ma, Old Stone è una spietata e tragica fotografia della Cina moderna attraverso il racconto dello sporco eroismo di...

Yourself and Yours - Recensione (London Korean Film Festival 2016)

Non delude l'ultimo lavoro di Hong Sang-soo, premiato per la migliore regia al Festival di San Sebastian: Yourself and Yours è l'ennesima variazione acuta e...

Breathing Underwater (Mul-sum) - Recensione (London Korean Film Festival 2016)

L’ultima generazione di haenyeo, una comunità di donne che da secoli sostengono l’economia dell’isola di Udo in Corea del Sud pescando in apnea le alghe...

Phantom Detective - Recensione (London Korean Film Festival 2016)

Versione cinematografica di un fumetto basato sul personaggio di Hong Gil-dong (una specie di Robin Hood), Phantom Detective è un popcorn movie che strizza l’occhio...

Seoul Station - Recensione (London Korean Film Festival 2016)

Sorta di prequel animato del campione d'incassi Train to Busan, Seoul Station è uno zombie-movie che soddisferà di sicuro gli amanti del genere

Asura: The City of Madness - Recensione (London Korean Film Festival 2016)

Nella città di Annam un poliziotto corrotto si ritrova diviso tra il sindaco e un procuratore alle sue calcagna: Kim Sung-su firma un buon noir...

The Truth Beneath (Bimileun Eopda) - Recensione (London Korean Film Festival 2016)

La storia di una donna che gradualmente discende all’inferno in una nera spirale di paranoia e insanità: Lee Kyoung-mi, ex collaboratrice di Park Chan-wook, apre...

Knight of Cups - Recensione

Dopo quasi due anni arriva sugli schermi italiani Knight of Cups di Terrence Malick: opera coerente col percorso artistico personale del regista, ma che mostra...

The World of Us (U-ri-deul) - Recensione (London East Asia Film Festival 2016)

Miglior film al London East Asia Film Festival 2016, The World of Us è una specie di ibrido tra un film ed un documentario, un...

Bangkok Nites - Recensione (London East Asia Film Festival 2016)

Bangkok Nites è un affresco vivido lungo tre ore di personaggi nomadi e in conflitto con il concetto di identità nazionale nel contesto del mercato...

Nessun Dorma (Hung sau wan mei seui) - Recensione (London East Asia Film Festival 2016)

Un esercizio noir un po’ pulp per il prolifico Herman Yau, che compie un passo indietro rispetto al precedente The Mobfathers

Goodbye Single (Familyhood/Gotbai Singkeul) - Recensione (London East Asia Film Festival 2016)

Presentato al London East Asia Film Festival 2016, Goodbye Single parla di amicizia tra donne e famiglie fuori dalla norma nei modi di una commedia...

Harmonium (Fuchi ni tatsu) - Recensione (London East Asia Film Festival 2016)

Koji Fukada ritorna con Harmonium, un film drammatico che spiazzerà chiunque si aspetti i toni lievi e da commedia dei lavori precedenti

La última tarde - Recensione (Festa del Cinema di Roma 2016)

E' una piacevole sorpresa La ultima tarde del regista peruviano Joel Calero: l'incontro vent'anni dopo di un uomo e una donna che scelsero la lotta...

Il segreto - Recensione

Il segreto di Jim Sheridan è lavoro in cui la sceneggiatura e lo sviluppo della storia offuscano la pur buona regia e l'eleganza formale. Rooney...

Afterimage - Recensione (Festa del Cinema di Roma 2016)

Il testamento artistico di Andrzej Wajda nel racconto degli ultimi anni di vita del pittore Wladyslaw Strzeminski, emarginato e impossibilitato a lavorare perché non allineatosi...

San shao ye de jian (Sword Master 3D) - Recensione (Festa del Cinema di Roma 2016)

Anteprima mondiale alla Festa del Cinema di Roma 2016 per Sword Master 3D di Derek Yee, wuxiapian dalla forte ispirazione classica rivisitato con le moderne...

Nagai iiwake (The Long Excuse) - Recensione (Festa del Cinema di Roma 2016)

The Long Excuse di Miwa Nishikawa è un solido racconto della metamorfosi di un uomo di fronte alla tragica fine di un rapporto non più...

Una - Recensione (Festa del Cinema di Roma 2016)

Lavoro di ispirazione e di struttura teatrale Una, opera prima di Benedict Andrews, è film che va a scavare nel passato doloroso di una storia...

Captain Fantastic - Recensione

Film anticonformista di comodo che genera il conformismo intellettualoide della peggior specie, Captain Fantastic di Matt Ross è un lavoro falso e ipocrita che si...

Dentro l'Inferno (Into the Inferno) - Recensione (Festa del Cinema di Roma 2016)

Prosegue il viaggio antropologico di Werner Herzog alle falde di vulcani di tutto il mondo: Dentro l'inferno (Into the Inferno), pur presentando momenti mirabili, rimane...

Manchester by the Sea - Recensione

Racconto sulla forza dei legami famigliari e sul superamento del tormento interiore, Manchester by the Sea di Kenneth Lonergan è un lavoro che nella forma...

Moonlight - Recensione (Festa del Cinema di Roma 2016 - Film di apertura)

Film di apertura dell’11esima Festa del Cinema di Roma, Moonlight offre uno spaccato in puro cinema indie delle comunità afroamericane, attraverso la storia in tre...

Snowden - Recensione

Lavoro di pura ricostruzione dei fatti, Snowden di Oliver Stone difetta di quel palpito cinematografico che è capace di trasformare la cronaca in film

Video in evidenza

Ritratto di famiglia con tempesta - Trailer italiano

Questo sito utilizza cookie per il suo funzionamento. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi avere maggiori informazioni, leggi la Cookies policy.