Recensioni film ai festival, in home video, streaming e download

Ti trovi qui:HomeCinema e dintorniFuori sala

One Night in Miami... - Recensione

Un momento storico, tra realtà e immaginazione, si consuma in una stanza di un motel di Miami. Qui si incontrano quattro afroamericani per discutere del destino dei diritti civili dell'America degli anni Sessanta. Regina King parla del passato, per illuminare il presente, filmando una pellicola che poteva avere un altro ritmo e un'altra linfa

Quo vadis, Aida? - Recensione

Tra Storia e dramma personale, tragedia nazionale e sconfitta dell'Umanità, Quo vadis, Aida? è lavoro che si distingue per il grande impegno civile e per la pietas umana che trasmette nel racconto dell'episodio più orribile delle Guerre Balcaniche che indigna la società civile

Un altro giro - Recensione

Tra commedia e dramma personale Un altro giro di Thomas Vinterberg esplora la solitudine, il fallimento umano e il tentativo di riscatto di quattro amici di mezza età

Pieces of a Woman - Recensione

Primo film in lingua inglese per Kornél Mundruczó, uno dei più interessanti e affascinanti registi europei contemporanei. Presentato in concorso alla Mostra del Cinema di Venezia 2020 che ha conferito la Coppa Volpi come miglior attrice alla protagonista Vanessa Kirby, la pellicola delude molto in quanto per circa due ore si assiste al tentativo di raccontare una storia

In the Shadows - Recensione

Opera al limite della dissertazione filosofica attraverso la metafora, In the Shadows del regista turco Erdem Tepegoz, pur non essendo priva di qualche aspetto poco convincente, è pellicola dal forte impatto soprattutto visivo

Master Cheng - Recensione (Biografilm Festival 2020)

Il finlandese Mika Kaurismaki, fratello maggiore del più noto Aki, dirige una commedia culinaria con risvolti romantici che vuole essere soprattutto un inno all’integrazione. Un feel good movie che raggiunge il suo obiettivo, anche se tutto appare troppo scontato

Kubrick by Kubrick - Recensione (Biografilm Festival 2020)

Kubrick racconta Kubrick. Un nuovo sguardo sulla filmografia del grande cineasta attraverso le parole dello stesso regista recuperate dalle preziose registrazioni audio di rare interviste che il critico Michel Ciment ha messo a disposizione del documentarista Gregory Monro
Sottoscrivi questo feed RSS

Questo sito utilizza cookie per il suo funzionamento. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi avere maggiori informazioni, leggi la Cookies policy.