Libri sul cinema

Davide Parpinel

Davide Parpinel

Del cinema in ogni sua forma d'espressione, in ogni riferimento, in ogni suo modo e tempo, in ogni relazione che intesse con le altri arti e con l'uomo. Di questo vi parlo, a questo voglio avvicinarci per comprendere appieno l'enorme e ancora attuale potere di fascinazione della settima arte.

URL del sito web:

L'invenzione del reale: conversazioni su un altro cinema italiano

Un viaggio di idee e visioni in un terreno poco esplorato ma ricco di soddisfazioni festivaliere e di pubblico. Dario Zonta intervista 10 registi italiani che vivono (o hanno vissuto) nel documentario per capire in che modo si rapportano alla materia del reale. Come la ritraggono, in che modo e perché la analizzano, quali aspetti del lavoro di costruzione di un film privilegiano, per descrivere, a modo loro, un pezzo del mondo di oggi
  • Pubblicato in Libri
  • 0

The Son, prime impressioni: il passato e il presente di Eli McCullough

Texas, vecchio West, indiani e inizio Novecento. Petrolio e affari, bestiame e violenza. Queste le coordinate della serie tv prodotta da AMC e scritta dal romanziere Philipp Meyer. Sul piccolo schermo Pierce Brosnan e la sua bravura nell'interpretare un personaggio tanto misterioso quanto spietato
  • Pubblicato in Extra
  • 0

Universo Dario Argento

Ultra Edizioni propone un ricco e lineare approfondimento su Dario Argento, curato da Alberto Pallotta e Giovanni Aloisio, due critici precisi e appassionati. Tra recensioni taglienti e descrizioni di scene cruente e sanguinose, si racconta e si capisce perché il buon Argento è denominato il Maestro del brivido
  • Pubblicato in Libri
  • 0

S Is for Stanley: il racconto di Emilio D'Alessandro su Kubrick

Esce nella collana Real Cinema di Feltrinelli Editore il documentario di Alex Infascelli su Emilio D'Alessandro. Nato e creato con molte difficoltà, il racconto della vita dell'uomo al fianco di Stanley Kubrick è un insieme di emozioni ed umanità in cui il cinema non è il protagonista, ma l'elemento di raccordo, come si evince anche nello scritto del regista italiano inserito a corredo del DVD
  • Pubblicato in Extra
  • 0

On the Beach at Night Alone (Bamui haebyun-eoseo honja) - Recensione (Festival di Berlino 2017)

Diciannovesimo lungometraggio per il coreano Hong Sang-soo, che giunge alla Berlinale 2017 con quello stile e quella poetica che l'hanno reso uno dei migliori interpreti del cinema di oggi. Quest'ultimo film è la precisa conseguenza di un percorso sull'analisi dell'uomo e dei suoi sentimenti che può mettere in crisi la giuria nella gara per l'Orso d'Oro
  • Pubblicato in Asia
  • 0
Sottoscrivi questo feed RSS

Questo sito utilizza cookie per il suo funzionamento. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi avere maggiori informazioni, leggi la Cookies policy.