Libri sul cinema

Ti trovi qui:HomeCinema e dintorniLibriDavide Parpinel - LinkinMovies.it
Davide Parpinel

Davide Parpinel

Del cinema in ogni sua forma d'espressione, in ogni riferimento, in ogni suo modo e tempo, in ogni relazione che intesse con le altri arti e con l'uomo. Di questo vi parlo, a questo voglio avvicinarci per comprendere appieno l'enorme e ancora attuale potere di fascinazione della settima arte.

URL del sito web:

Cinema noir americano 1960-2020: mutamenti, innovazioni e sviluppi

Il noir come nessun altro genere nella cinematografia americana ha saputo affermare con forza la sua impronta stilistica e linguistica nell'immaginario contemporaneo. Renato Venturelli traccia una linea di analisi di questo genere che prende avvio dagli anni Sessanta, per comprenderne mutamenti, innovazioni e sviluppi che interessano registi, produzioni e destini
  • Pubblicato in Libri
  • 0

One Night in Miami... - Recensione

Un momento storico, tra realtà e immaginazione, si consuma in una stanza di un motel di Miami. Qui si incontrano quattro afroamericani per discutere del destino dei diritti civili dell'America degli anni Sessanta. Regina King parla del passato, per illuminare il presente, filmando una pellicola che poteva avere un altro ritmo e un'altra linfa

Fran Lebowitz e New York (e Scorsese)

La prima volta che Martin Scorsese ha deciso di realizzare un documentario su Fran Lebowitz è stato nel 2010. All'epoca c'era HBO, oggi nel 2021, c'è Netflix che concede questa possibilità al regista. Si tratta di una fiducia ben riposta perché il caro Martin ha un'intuizione della sue, degna di un profondo conoscitore delle immagine meccaniche: lasciar parlare una delle voci più irriverenti, e sincere, dell'America e dell'oggi
  • Pubblicato in Extra
  • 0

Pieces of a Woman - Recensione

Primo film in lingua inglese per Kornél Mundruczó, uno dei più interessanti e affascinanti registi europei contemporanei. Presentato in concorso alla Mostra del Cinema di Venezia 2020 che ha conferito la Coppa Volpi come miglior attrice alla protagonista Vanessa Kirby, la pellicola delude molto in quanto per circa due ore si assiste al tentativo di raccontare una storia

Gli anni terribili della Biennale d'Arte

In un saggio accurato e riccamente argomentato, Stefania Portinari racconta la proposta, l'evoluzione e cosa hanno rappresentato nel mondo dell'arte della società italiana le Biennali d'Arte comprese nel periodo dal 1968 al 1980. Quali idee, volontà, urgenze, difficoltà, interessi, punti di analisi, snodi, hanno contraddistinto queste manifestazioni in un lungo tragitto che parla di arte (internazionale) e di Italia (sociale e politica)
  • Pubblicato in Libri
  • 0
Sottoscrivi questo feed RSS

Questo sito utilizza cookie per il suo funzionamento. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi avere maggiori informazioni, leggi la Cookies policy.