Alessandro Comodin

Alessandro Comodin

Luogo di nascita (Italia)
Data di nascita 00/00/0000
Biografia

Originario di Teor, ha studiato lettere a Bologna e Parigi, dove, come lui stesso ammette, passava il tempo alla cineteca. Dopo la laurea riesce ad entrare all'INSAS e proseguire gli studi di cinema. Comodin, che tuttora si divide tra Francia e Italia, ha visto il suo documentario La febbre della caccia entrare nella sezione cortometraggi della Quinzaine des Réalisateurs del Festival di Cannes, unico regista italiano della sezione. Si tratta di un documentario sulla caccia, i suoi rituali, i gesti e i suoi silenzi.

News e articoli

L'estate di Giacomo arriva nelle sale: ecco dove vederla
Una immagine tratta da L'estate di GiacomoArriva finalmente nelle sale italiane L’estate di Giacomo del friulano Alessandro Comodin, un film che è già diventato un piccolo (grande) caso cinematografico e stravolge con gioia le regole della fiction e del documentario.
L'estate di Giacomo - Perché sì

Una immagine tratta da L'estate di GiacomoCome l’angelo custode delle preghiere serali, il giovane regista Alessandro Comodin, segue e accarezza la sua creatura, accompagnandola nella sua crescita e nella sua, forse, perdita d’innocenza

L'estate di Giacomo

Una immagine tratta da L'estate di GiacomoOpera prima del giovane regista friulano Alessandro Comodin, premiato nel 2011 a Locarno con il Pardo d'oro Cineasti del Presente. Pellicola monastica, coraggiosa e sincera che alterna formidabili scoglionamenti a momenti felici

Questo sito utilizza cookie per il suo funzionamento. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi avere maggiori informazioni, leggi la Cookies policy.